venerdì 28 gennaio 2011

486 - perché a me piace Elena Fiore

riprendiamo oggi i nostri appuntamenti con perché a me piace, celebrando l'inverno con la prima ospite:  Elena Fiore!



Elena Fiore... di lei mi piace già come suonano assieme nome e cognome, figuriamoci un po'!
poteva non piacermi il resto?
e infatti non è che mi piace, questo resto. mi piacissimo!
anzi è stato proprio amore a prima vista, fin dalla prima volta che sono capitata, seguendo uno dei tanti sentieri di briciole internettiane, prima sul suo sito, poi sul suo blog.
sì, amore a prima vista, entusiasmo.
per le esplosioni (di colori, di creatività, di divertimento) che contraddistinguono i suoi lavori. per il modo buffo e immediato con cui li descrive. per il suo personale modo di porsi ai lettori, così easy, così naturale.
ma torniamo al nostro interesse principale: i suoi lavori: spille, bijoux, collane. e poi taccuini, art-journal, art-organizer, kit da emergenze per borsetta. porta spiccioli e porta ipod. e ancora, bizzarri morbidi mostrilli. tutti pezzi relizzati a mano, personalizzati e personalizzabili. cuciti, ricamati, assemblati con i più svariati e variopinti materiali. ma descriverli a parole è quasi impossibile...
dunque mi faccio da parte e lascio che siano loro a parlarci di lei.













non raccontano un mondo intero? fatto di intelligenza creativa, ironia, esperienza, bellezza.
io sono profondamente convinta, che nel lavoro di ogni artista sia espresso sempre e costantemente tutto il suo mondo. non solo quello del momento in cui il lavoro è stato realizzato. ma proprio un continuo sunto della sua storia. fateci caso... questo è così evidente nelle creazioni di elena fiore.
osservando attentamente ogni suo oggetto, è possibile leggere la sua storia.
che poi lei stessa riassume così bene, narrandoci di studi, viaggi, sguardo curioso sul mondo, famiglie che crescono, importanti esperienze di lavoro. elena infatti ha collaborato con riviste quali Creare, Casaviva, Milleidee. ha pubblicato libri sulle sue tecniche.
insomma, è una ragazza che non si annoia.

e di questo potrete avere conferma nell'intervista che segue.
che a me ha divertito moltissimo.
e con la quale lascio adesso divertire voi.
vedrete se non ho ragione :)


***

Il tuo sogno creativo
1- Chi/cosa ti ispira maggiormente?

Perfetto: già alla 1°domanda è buio totale!
Boh, non ci ho proprio mai pensato :-(
Non sono per nulla un’osservatrice, ma senz’altro involontariamente immagazzino degli input che diventano poi ispirazione.

2- Tieni un diario su cui annoti le tue ispirazioni?
No. Giusto il primo biglietto che mi capita sotto tiro. Anche il retro di uno scontrino.

3- Hai progetti futuri, a breve o a lungo termine, di cui ti va di parlare?
Da un annetto ho uno shop virtuale annesso al mio sito. Fino a qualche ora fa, collaboravo con delle riviste per l’inserto creativo, ma adesso, ho fatto piazza pulita per potermi dedicare unicamente alle creazioni che mi richiedono tramite lo shop.
Fortunatamente ho sempre ordinazioni in nota (incrocio le dita, mentre lo scrivo).

Tu, tutti i giorni
4- Cosa c'è sul tuo comodino?

Fino a qualche mese fa, avevo un esercito di madonnine di Lourdes: quella bassa, quella alta, quella larga e quella stretta.
Mi è sempre piaciuta quella coroncina azzurra che funge da tappo per l’acqua benedetta.
E poi mi ricorda l’infanzia, quando in vacanza dormivo nel lettone con mia nonna, e la vedevo sul suo comò di fronte.
Ora, sul comodino ne ho solo una, più un libro, due sveglie e tre ciotole. Come abat-jour ho l’Eclissi.
Anche se è più bella fotografata che dal vivo!

5- Raccogli/collezioni qualcosa?
Si: gaffes, una in fila all’altra :-)

6- Quali sono le tre costanti della tua giornata? E il suo momento più bello?
Una simpatica sveglia alle 3.30 (la mattina faccio tutt’altro lavoro, nella ditta di famiglia),
la colazione che cascasse il mondo mi godo coccolandomi con muesli, marmellate, biscotti, panettoni e panforti (se è periodo) e qualsiasi altra goduria gnam gnam. D’altronde chi ben comincia... ed io ad una buona colazione non rinuncio mai.
Poi un’altra costante è l’andare a prendere mia figlia a scuola alle 4.30: le porto la merenda, ci facciamo 2 chiacchere, 4 passi, e poi ciascuna si rituffa nel proprio mondo creativo e ri-creativo :-)
Il momento più bello della giornata, è quando sono in macchina alle 4.30 del mattino con il mondo che dorme ed io che mi sento la regina della strada. Canto a squarciagola facendo le facce, che tanto nessuno mi vede!
Mentre gli altri fan ronf ronf, io fo’ song song!

Il tempo, le stagioni
7- Quali suggestioni ti dona l'inverno?

Splendide: adoro! Sarà che sono nata a dicembre, ma a me l’inverno piace: sciarpone, guanti lunghi, cappelli e cappellini...
dormire rannicchiata sotto il piumino... adorabile inverno!

8- Qual è il tuo cibo preferito in questa stagione?
Io schifezzo molto :-(
Fortunatamente non ho il problema d’ingrassare, per cui mi tragugio le peggio cose.
Salami, wurster, roba fritta, mascarponi, krapfen, cioccolatini con nutella e nocciole, e via di dieta equilibrata :-)
Poi però compenso con minestroni con 25 verdure, paste con 37 legumi etc.

9- E il capo d'abbigliamento di cui non puoi fare a meno?
Sciarpine e sciarpette. La gola è il mio punto debole :-(

10 - E infine la decima domanda. Più che una domanda è un invito a raccontare qualcosa di curioso su di te e/o fare una breve presentazione di te stessa e/o lasciare un saluto e/o dire ciò che vuoi. Insomma, uno spazio libero da occupare come vuoi.
Vada per il “qualcosa di curioso”...
Non essendo per nulla osservatrice, mi sono trovata accanto ad Anthony Delon senza accorgermene, con Lorenzo Cherubini davanti a me al cinema, al quale ho chiesto di abbassarsi (senza accorgermi fosse lui) e a dare consigli a Cristiano De Andrè al Coin, su dove risparmiare per gli addobbi natalizi (gli consigliavo l’Upim!)... naturalmente non ho riconosciuto neanche lui !!!
Sono un po’ sospesa, allampanata, e un po’ toccata. Ma mi faccio molto ridere :-)



***

sostengo e promuovo la creatività femminile. la cura messa nel creare una sciarpa, una torta di compleanno, un paio di orecchini. sostengo le donne che ogni giorno si ritagliano uno spazio per il loro sogno. sostengo il loro desiderio di vederlo volare, questo sogno. sostengo tutte queste donne. e Elena Fiore è una di loro.

gli indirizzi di Elena:

grazie Elena per essere stata con noi!
grazie a voi che avete letto.
e alla prossima!

25 commenti:

  1. Conosco il blog di Elena Fiore (è nel mio blogroll, in effetti) e l'ho sempre trovato così divertente. Una visitina lì e viene subito il buonumore. Quanto al suo lavoro, trovo così bella questa "lussureggianza" (si dirà? temo di no) di colori e materiali eterogenei che si fondono insieme. Il risultato è sempre personale, armonioso ma al tempo stesso bizzarro ed estremamente libero. Ecco, sì. E' proprio libero.
    Grazie dell'incontro!

    RispondiElimina
  2. Che scoperte si fanno nel tuo blog,Tiziana! Ora che sono riuscita a diventare (ma non mi chiedere come)una tua lettrice fissa non me ne perderò una.
    E ora corro a sbirciare nel sito e nel blog di Elena Fiore.
    A presto
    g

    RispondiElimina
  3. Urka...rossa, rossissima !!!
    Ho le gote che virano dal vermiglione al carminio :-)
    Devo dire che aprire il tuo blog, e vedere il mio faccione, mi ha fatto fare un sussultone :-D
    Certo lo sapevo...ma mi son trovata lì tra il lusco e il brusco mentre pensavo ad altro e non me l’aspettavo.
    Naturalmente grazie per la fiducia, per il tempo speso per me, e per le parole di cui mi hai omaggiato!
    E che bello vedere i colori delle tue creazioni, fondersi con le mie, mentre faccio scroll scroll col mouse!
    Davvero il tuo mondo è un gioioso colpo d’occhio.
    Ed io oggi, sono onoratissima, di essere ospite nella tua casina virtuale.
    ...no grazie per il caffè...magari un the.
    Mentre lo prepari, scendo a prendere due pastine!
    Poi mi metto comoda comoda.
    E, certo, toglierò il cappello ;-) !
    Grazie
    Xxx

    e°*°

    RispondiElimina
  4. Elena Fiore.....una sintesi perfetta della bellezza, alla quale lei sa aggiungere una sapiente e leggera ironia....bello ritrovarla anche qui, grazie Tiziana! Un bacio tutto per te e ispirato fine settimana! Monica

    RispondiElimina
  5. elena: ah, ma il cappello tienilo! ci tengo! ;) anzi, sai che facciamo? ne mettiamo tutte uno. facciamo una riunione con pastine, tè, chiacchiere e donne rigorosamente con cappello.
    grazie a te cara, per aver accettato e partecipato con tanta generosità.

    e grazie a tutte voi che siete (sarete, o foste) qui! :)

    RispondiElimina
  6. ciao Tiziana,
    mi ritrovo qui grazie alle mie visite nel mondo colorato di Elena, e concordo con tutte le cose meravigliose che hai detto su di lei!!!!
    Ma è con molto piacere che scopro te, anche il tuo un mondo pieno di colori e fantasia che mi ha lasciato a bocca aperta!!!!!
    i tuoi lavori sono davvero bellissimi.....e visto i SALDI darò una sbirciatina alle tue crazioni insieme alla mia "bimba grande" (anche lei amante della pittura).....
    conoscerti è stato un piacere...
    a presto CRI
    http://www.cri-lacasadeimatti.blogspot.com/

    RispondiElimina
  7. Bellissima intervista.
    E' bello scoprire nuove cose della mia decoratrice preferita!!
    L'Elenita è troppo grande.. se non ci fosse bisognerebbe inventarla..
    mi è piaciuta molto l'immagine di lei che alle 4 del mattino se ne gira da sola con la macchina!! Il resto del mondo dorme.. mentre lei.. è come andando in giro colorasse la giornata che verrà!!

    RispondiElimina
  8. non potevo non passare a dare un'occhiata a quest'intervista segnalata dalla mitica elena! è una fonte d'ispirazione anche per me...una grandissima, e questo post che le hai dedicato è davvero molto carino :)

    RispondiElimina
  9. ti scopro grazie ad Elena che seguo, la sua intervista mi ha confermato quanto sia adorabile e adesso cercherò di venire a trovarti appena posso per meravigliarmi anche nel tuo mondo colorato!! grazie :)))

    RispondiElimina
  10. Bellissima intervista! Grazie per aver fatto conoscere anche a me Elena. I suoi lavori sono davvero bellissimi! Mi piacciono moltissimo i mostrilli! :o)

    un caro saluto

    RispondiElimina
  11. Buondí Tizzi, quante belle donne che si conoscono attraverso te!
    Sono scoperte che fanno bene all'animo.. e lo arricchiscono..
    Una buona giornata a te, cara, ed a tutte coloro che passano di qua!
    Sissa

    RispondiElimina
  12. Toc-toc....è permesso? Posso partecipare anch'io alla vostra riunione? Uhhh, ma come si fa a non apprezzare la nostra e anche un pò mia amica Elena Fiore? E guarda poi com'è piccolo il mondo anche via web....Sai Tiziana, è da tempo che incontro i tuoi splendidi dipinti durante le mie navigazioni, ho anche raccolto in prestito qualche tua immagine carica di colori e di sogni, è capitato così...li conservo gelosamente tra le immagini più belle, un pò per farmi compagnia e un pò per sognare...ma ora che posso "dialogare" direttamente con te che sei l'Autrice è tutta un'altra cosa!
    Penso che potremo conoscerci meglio anche noi, che dici? Ti aspetto nella mia "casetta"...
    Baci!
    (Ciao Elenita e grazie per questo ponte prezioso che mi ha condotto fin qua!)

    RispondiElimina
  13. sono una fan di elena fiore e grazie al suo post ho scoperto anche te , i tuoi disegni sono fantastici e i colori meravigliosi ti seguirò ciao D.

    RispondiElimina
  14. Conosco Elena Fiore e il suo mondo da prima ancora che aprissi il mio blog, trovo che sia una di quelle persone che definirle speciali è veramente poco.....potrebbe "tirarsela alla grande"e invece....è troppo tutto!!!!!!!!!!!
    Passando dalle sue parti ho avuto modo di scoprirti, mi farò un giro con calma e passione.
    Carinissima l'intervista.
    Ciao e buona domenica

    RispondiElimina
  15. Buongiorno a tutti, in particolar modo alla padrona di casa; naturalmente anche io sono qui inseguendo il link dal blog di Elena, devo dire la verità Titti, sei stata brava a riuscire a mettere in queste righe molte delle belle cose che penso di lei, anzi con la tua intervista hai aggiunto particolari che mi erano ancora sconosciuti, la gioia e la solarità che ti investono guardando le sue creazioni, è stata per me e lo è tutt'ora un incontro magico.
    Non solo, il quid in più di Elena è di essere un'anima sincera, vera ed in questo mondo-web è un bel dono.
    Quindi chapeau ad entrambe e buona giornata.

    RispondiElimina
  16. Condivido ogni virgola che hai scritto su Elenita!!
    Ho tutti i suoi libri e quando ho scoperto il suo blog, ho iniziato a seguirla tanto che mi sono decisa ad aprirne uno anch'io e lei mi ha dato una carica meravigliosa! Mi mette il buon umore ogni volta che passo dalle sue parti!
    Insomma è una persona davvero speciale e tu l'hai descritta perfettamente!! Sono anche felice di essere passata di qui tramite lei, perchè non conoscevo il tuo blog e i tuoi lavori... trovo tutto veramente piacevole e delicato! Passerò di qui più spesso!!
    Complimenti!!! :o))
    Elisa

    RispondiElimina
  17. Ciao Tiziana, ti ho incontrata grazie proprio ad Elena Fiore ed al suo blog coloratissimo. Vedo che anche tu ami i colori come Elena e come me! Bene, bene, per non dimenticarmi di te ti ho linkata sul mio blog e spesso verrò a trovarti. Posso?
    baci
    Paty

    RispondiElimina
  18. conosco il blog di entrambe: stanzette dove quasi quotidianamente faccio una capatina x respirare quell'aria di fantasia, creatività e colori che solo voi sapete regalarci...e x questo RINGRAZIO IMMENSAMENTE! Ilaria

    RispondiElimina
  19. Sono qui anch'io di rimbalzo dal blog della coloratissima e vulcanica Elena.
    Volevo farti tantissimi complimenti per i tuoi bellissimi disegni. Mi sono fermata ad osservarli uno per uno più e più volte.
    Tornerò a trovarti.
    Ciao.
    Francesca

    RispondiElimina
  20. Ciao,
    sono Ilaria, PO T'AMO design; ho scoperto il tuo blog tramite Elena.
    Meravigliose le tue creazioni come meravigliose sono quelle di Elena.
    Buona giornata,
    ciao ciaooo
    Ilaria

    RispondiElimina
  21. Ciao Tiziana,
    ti conosco grazie a Elena e penso proprio che ora ti seguirò anch'io, complimenti per le tue creazioni.
    Ciao Ciao
    Ilaria

    RispondiElimina
  22. Ma come hai descritto bene Elena ed il suo magico mondo!
    Davvero complimenti per la tua sensibilità!
    Elena è davvero un vulcano di creatività, buon umore, idee a go-go, risate a non finire... E per chi ha la grande fortuna di averla nella propria vita, lasciatemelo dire, un vero regalo dal cielo!
    Viva le creative generose come lei e come te che ospiti tanta arte nel tuo angolino speciale!
    Cathy

    RispondiElimina
  23. It is very helpful!

    RispondiElimina
  24. piacere tizianaaa :) aahaah elenina, ti svegli alle 3.30?? ora capisco xchè quei post negli orari + strani :) aahhaahahh mi fai morire soprattutto nel punto 10....

    RispondiElimina

grazie per i commenti che lascerete :)
seppure non sempre riuscirò a rispondere personalmente a tutti, sappiate che apprezzo molto che qualcuno decida di spendere un po'; del suo tempo a farlo.
tiziana

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

shiny counter