sabato 5 aprile 2014

712 - Sera di primavera


Quelle sere lunghe, azzurrine.
In cui ti giri pensando ad altro, e vieni catturata dal mondo là fuori, e senti che ti chiama.
Sulla mia finestra ancora un segno d'inverno, dono di una cara amica. Lo tengo lì, oltre che per affetto, anche perché fatico sempre un po'  ad uscire dalla stagione delle brume e del freddo, devo tenere con me qualcosa che me le ricordi. Ma in queste sere, queste sere azzurre punteggiate di fiori gialli, è il momento di fare il passo, varcare la soglia e lasciarsi avvolgere dal mondo che rinasce.
Buona serata a voi!

martedì 25 marzo 2014

711 - Primavera silenziosa :)

Più di un mese senza aggiornare questo spazio, senza dare notizie di me! Mai successo prima :)
Ma penso sia normale anche questo... Seguendo il nostro istinto e la nostra naturalità alternare momenti in cui si è più portati verso l'esterno ad altri in cui prevale la vita interiore e il dialogo è tra noi e noi stesse. Questo è un momento così, in cui evidentemente sono meno portata a condividere. Ma la macchina fotografica è sempre con me mentre passeggio, e la primavera pare essere qui, seppure fresca, piovosa e... silenziosa :)
Un abbraccio a tutte voi, che pure nel silenzio, passeggiate con me.

***











giovedì 13 febbraio 2014

710 - Una ragazza e il suo gatto - quattro nuovi dipinti qui da me

Ognuno cerca il suo gatto.
Era il titolo di un film, vero? Sì, ricordavo bene.
Un film di qualche anno fa, tutto parigino, insolito e divertente, nel quale la protagonista, Chloé,  durante la disperata ricerca del suo gatto smarrito, trova molto altro.

Che c'entra con noi? Niente :)
Inserendo queste quattro immagini mi è tornato in mente.


Come le gemme in Febbraio


Il mio silenzio e il tuo


Dire i segreti


Quello che non si riesce a vedere


Come penso abbiate capito ci sono qui quattro nuovi dipinti originali, appartenenti alla serie "Donne, gatti, fiori, tè".
Misurano cm 20x20, sono dipinti con tecnica mista su legno, e da oggi disponibili nel mio shop.

Ognuno cerca il suo gatto.
State cercando anche voi il vostro?
Beh, magari è qui da me... :)



mercoledì 22 gennaio 2014

709 - Dodici foto tra un anno e l'altro (e un bottone chiamato Pin.it)

Anche queste immagini, come le precedenti erano in paziente attesa :)
Sono foto scattate a Porto Santo Stefano nei giorni successivi al Natale. 
Per racontare una breve storia  fatta solo di immagini (più una domanda finale).













La colonna sonora, non so se è riuscita ad arrivarvi, era composta quasi per intero da sciabordio di onde, grida di gabbiani (nella terza foto fortissimi!), qualche folata di vento, e molto, molto silenzio. Il silenzio tipico di un paese di mare nei giorni dell'inverno, specie verso sera. 
L'atmosfera invece era fatta di umido, di sale, di attese, di passi, molti molti passi. 
Specie verso sera :)

La domanda invece è questa: qualcuno conosce il nome dell'albero nell'ottava foto?  

***

Dimenticavo :)
Non so se lo avete notato, ho inserito il bottone pin-it  sulle immagini di questo blog.
Passando il mouse su ognuna, lo vedrete apparire in alto a destra sulla foto stessa. Cliccandoci sopra, sarà possibile condividere con grande facilità l'immagine stessa su Pinterest.
Pinterest è per me un bellissimo passatempo creativo, trovo che facilitarne l'uso, sia cosa buona :)

Confesso che avevo un po' di timore per l'aspetto tecnico della faccenda, dovendo andare ad operare nell'html del blog, che per me corrisponde al saper leggere l'aramaico.
Dopo qualche ricerca on line sono però approdata a questo bellissimo tutorial del bolg Home Shabby Home  che mi ha guidato passo passo con chiarezza e semplicità.
Lo segnalo con piacere, ringraziando la sua autrice per la condivisione.

Come sempre grazie per aver passeggiato con me, e alla prossima!

sabato 18 gennaio 2014

708 - Ninablu, Miro e altri amici

Le tenevo in agguato, pronta a mostrarle senza mai trovarne il modo. Una manciata di foto che mi avete mandato, che ritraggono Ninablu, Miro e altri amici sorpresi qua e là. 
Quale momento migliore che un molto, molto piovoso Sabato mattina?

Cominciamo proprio con Ninablu protagonista della vetrina della libreria StileLibero di Foggia.
Posa in pompamagna sulla sedia appositamente realizzata per lei da Maristella Forcella.


E vogliamo parlare di quanto mi mette allegria vedere queste manine amiche di Miro



Qui invece Miro stesso occhieggia e si mette in posa in una libreria di Bologna (Libreria Coop, via Orefici)


Sempre da Maristella Forcella, una sedia realizzata con le mie donne che lei definisce "Dagli occhi grandi". 



E infine l'interpretazione del mio dipinto Il canto del bosco, effettuata con collage di carta, cartoncino e stoffa, da Leila, Yuxing e Martina. Non so quanti anni abbiano, non so a che scuola appartengano... Ma mi piace pensarli al lavoro, concentrati, mentre osservano, ritagliano, incollano un inverno tuttomio, che così facendo diventa nostro.

Grazie a voi che, carissimi, avete avuto il pensiero di inviarmi queste immagini. 
Un abbraccio circolare, e alla prossima :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

shiny counter